AFORISMI SULL'ALLEGRIA



All'improvviso sei nei miei pensieri, e l'amore mi illumina.
(Anonimo)

Chi ha compreso una volta che cosa sia veramente il bello si è guastato per il futuro tutte le gioie che l'arte gli poteva dare.
(Max Jacob)


Chiunque ami soprattutto l'approccio nell'amore non conoscerà mai la gioia di raggiungerlo.
(Antoine de Saint Exupéry)

Ci sono momenti in cui tutto va bene, ma non ti spaventare, non dura.
(Jules Renard)

Far poesie è come far l'amore: non si saprà mai se la propria gioia è condivisa.
(Cesare Pavese)

I libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di familiarità attiva e penetrante.
(Francesco Petrarca)

Il riso è il sole che scaccia l'inverno dal volto umano.
(Victor Hugo)

Il tempo umano non ruota in cerchio ma avanza veloce in linea retta. E' per questo che l'uomo non può essere felice, perché la felicità è desiderio di ripetizione.
(Milan Kundera)

La bellezza del mondo ha due tagli, uno di gioia, l'altro d'angoscia, e taglia in due il cuore.
(Virginia Woolf)

La casa è dove si trova il cuore.
(Plinio il Vecchio)

La felicità è come gli occhiali che cerchiamo mentre li abbiamo sul naso.
(Gilbert Cesbron)

La felicità sta nel gusto e non nelle cose; si è felici perché si ha ciò che ci piace, e non perché si ha ciò che gli altri trovano piacevole.
(François de La Rochefoucauld)

La gioia rende l'uomo socievole, il dolore lo allontana dagli altri.
(Christian Friedrich Hebbel)

La serenità è ascoltare tra piante e cespugli la voce del vento e sentirsi parte dell'universo.
(Anonimo)

La vecchiaia è triste non perché cessano le gioie ma perché finiscono le speranze.
(Jean Paul Richter)


La vita fugge, non cercare dunque più di quanto ti offre la gioia del momento e affrettati a goderla.
(Stendhal)

La vita umana è come un pendolo che oscilla incessantemente fra noia e dolore, con intervalli fugaci, e per di più illusori, di piacere e gioia.
(Arthur Schopenhauer)

L'amore comincia con balli e canti e finisce con pene e pianti.
(Proverbio Popolare)

L'amore è l'attesa di una gioia che quando arriva annoia.
(Leo Longanesi)

Meglio la gioia di un sorriso triste che la tristezza di non saper sorridere.
(Anonimo)

Molti uomini vivono felici senza saperlo.
(Luc de Clapiers de Vauvenargues)

Né la ricchezza più grande, né l'ammirazione delle folle, né altra cosa che dipenda da cause indefinite sono in grado di sciogliere il turbamento dell'animo e di procurare vera gioia.
(Epicuro)

Nella vita non contano i respiri, ma i momenti che ti hanno tolto il respiro.
(Anonimo)

Nessun essere umano può capire veramente un altro, e nessun altro può fare la felicità di un altro.
(Graham Greene)

Perché cerchi la gioia fuori da te, non sai che la puoi trovare solo nel tuo cuore? (Tagore)

Quando siete felici guardate nella profondità del vostro cuore e scoprirete che ciò che ora vi sta dando gioia è soltanto ciò che prima vi ha dato dispiacere. Quando siete addolorati guardate nuovamente nel vostro cuore e vedrete che in verità voi state piangendo per ciò che prima era la vostra delizia.
(Kahlil Gibran)

Se piangi di gioia, non sprecare le tue lacrime: le stai rubando al dolore.
(Paul-Jean Toulet)

Sicuramente i più coraggiosi sono coloro che hanno la visione più chiara di ciò che li aspetta, così della gioia come del pericolo, e tuttavia l'affrontano.
(Tucidide)

Strappa all'uomo comune le illusioni e con lo stesso colpo gli strappi anche la felicità.
(Henrik Ibsen)

Tutte le grandi gioie si somigliano nei loro effetti, a differenza dei grandi dolori che hanno una scala di manifestazioni molto variata.
(Ippolito Nievo)


Iscriviti alla Newsletter


...per ricevere le nostre pillole di buonumore.