AFORISMI SULLA FORTUNA



Agli stupidi non capita mai di pensare che il merito e la buona sorte sono strettamente correlati.
(Johann Wolfgang von Goethe)

Caso è lo pseudonimo di Dio quando non vuole firmare.
(Anatole France)


Certo che la fortuna esiste. Altrimenti come potremmo spiegare il successo di quelli che non ci piacciono? (Jean Cocturan)

Chi ha avuto la fortuna di incontrare l'amore, faccia di tutto per mantenerlo vivo, perché l'amore non invecchi. E chi non l'ha incontrato, apra il cuore alla speranza, poiché la vita è sempre una speranza d'amore.
(Nicola Abbagnano)

Essere superstiziosi è da ignoranti, ma non esserlo porta male.
(Eduardo De Filippo)

Gli spiriti meschini sono soggiogati dalla sfortuna, ma gli animi forti s'innalzano sopra di essa.
(Washington Irving)

Il rimorso dorme in un periodo prospero, ma si risveglia nella sventura.
(Jean Jacques Rousseau)

Il sapiente non accetterà entro la soglia di casa sua nessun denaro di provenienza sospetta: non rifiuterà, però, né respingerà le grandi ricchezze dono della fortuna e frutto della virtù.
(Seneca)

Il tiro peggiore che la fortuna possa giocare ad un uomo di spirito è metterlo alle dipendenze di uno sciocco.
(Giovanni Giacomo Casanova)

Il valore non serve a nulla, la sorte domina su tutto, e i più coraggiosi spesso cadono per mano dei codardi.
(Tacito)

Il vero amico si riconosce nell'avversa fortuna.
(Quinto Ennio)

La fortuna bussa una sola volta nella vita. Per giunta quando sei in bagno.
(Anonimo)

La fortuna dà troppo a molti, a nessuno abbastanza.
(Marziale)

La fortuna è una donna; se voi la lasciate sfuggire oggi, non crediate di ritrovarla domani.
(Napoleone I)

La superstizione porta sfortuna.
(Umberto Eco)

L'amore è come la fortuna: non gli piace che gli si corra dietro.
(Théophile Gautier)

L'uomo non ha amici, ne ha soltanto la sua buona fortuna.
(Napoleone I)

Nessun vincitore crede al caso.
(Friedrich Nietzsche)

Nessuno deve pensare che, nel corso della vita, tutto debba sempre andargli bene, perché la sorte è volubile e dopo un lungo periodo di sereno è inevitabile che venga il brutto tempo.
(Esopo)

Nessuno è nato sotto una cattiva stella; ci sono semmai uomini che guardano male il cielo.
(Dalai Lama)

Perdere un genitore può essere considerata una disgrazia. Perderli tutti e due è segno di trascuratezza.
(Oscar Wilde)

Pochi sono gli amici di un uomo in sé, molti quelli della sua buona sorte.
(Baltasar Gracián)

Pochissimo deve fidarsi l'uomo quando è giunto al sommo di ogni fortuna.
(Tito Livio)

Se hai il padre povero, sei sfortunato. Se hai il suocero povero, sei scemo.
(Anonimo)

Se non ti aspetti l'imprevisto, non lo incontrerai.
(Eraclito)


Iscriviti alla Newsletter


...per ricevere le nostre pillole di buonumore.