AFORISMI SULLA LIBERTA'



Amo la libertà della stampa più in considerazione dei mali che previene che per il bene che essa fa.
(Charles-Alexis de Tocqueville)

Bisogna pagare qualunque prezzo per il diritto di mantenere alta la nostra bandiera.
(Ernesto Che Guevara)


Chi dice ciò che vuole deve aspettarsi in risposta ciò che non vuole.
(Euripide)

Chiunque è un uomo libero non può starsene a dormire.
(Aristofane)

Ciascuno di noi è, in verità, un'immagine del grande gabbiano, un'infinita idea di libertà, senza limiti.
(Richard Bach)

Credo nella lotta armata come unica soluzione per i popoli che lottano per liberarsi.
(Ernesto Che Guevara)

Dai mano libera a un uomo e te la ritroverai addosso dappertutto.
(Mae West)

E' molto facile, in nome della libertà esteriore, soffocare la libertà interiore dell'uomo.
(Tagore)

Giustizia non esiste là dove non vi è libertà.
(Luigi Einaudi)

Ho cercato la libertà, più che la potenza, e questa solo perché, in parte, assecondava la prima.
(Marguerite Yourcenar)

Il difficile non è raggiungere qualcosa, è liberarsi dalla condizione in cui si è.
(Marguerite Duras)

Il primo respiro dell'adulterio è il più libero; dopo, si sviluppano delle costrizioni che scimmiottano il matrimonio.
(John Updike)

Il solo fondamento della verità è la possibilità di negarla.
(Luigi Einuadi)

La base del nostro sistema politico è il diritto della gente di fare e di cambiare la costituzione del loro governo.
(George Washington)

La libertà basta volerla.
(Marguerite Yourcenar)

La libertà economica è la condizione necessaria della libertà politica.
(Luigi Einaudi)

La libertà non è una cosa che si possa dare; la libertà uno se la prende, e ciascuno è libero quanto vuole esserlo.
(James Baldwin)

La libertà non sta nello scegliere tra bianco e nero, ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta.
(Theodor Wiesengrund Adorno)

La libertà quando comincia a mettere radici è una pianta di rapida crescita.
(George Washington)

La mia libertà finisce dove comincia la vostra.
(Martin Luther King)

La purezza nella vita è la libertà dal peccato.
(Orazio Flacco)

La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire.
(George Orwell)

La vera libertà individuale non può esistere senza sicurezza economica ed indipendenza. La gente affamata e senza lavoro è la pasta di cui sono fatte le dittature.
(Franklin Delano Roosevelt)

La verità vi renderà liberi.
(Sacre Scritture)

L'anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci, soprattutto perché provi un senso di benessere quando gli sei vicino.
(Charles Bukowski)

Libero pensatore. Basterebbe dire pensatore.
(Jules Renard)

L'oblio è una forma di libertà.
(Kahlil Gibran)

L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi.
(Oscar Wilde)


L'uomo è nato libero, ma dovunque è in catene.
(Jean Jacques Rousseau)

L'uomo non fa quasi mai uso delle libertà che ha, come per esempio della libertà di pensiero; pretende invece come compenso la libertà di parola.
(Sören Kierkegaard)

Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo.
(Johann Wolfgang von Goethe)

Nessuno può essere libero se costretto ad essere simile agli altri.
(Oscar Wilde)

Non c'è vocabolo di cui non si sia oggi fatto così largo abuso come di questa parola: libertà. Non mi fido di questo vocabolo, per la ragione che nessuno vuole la libertà per tutti; ciascuno la vuole per sé.
(Otto von Bismarck)

Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere.
(Voltaire)

Non è la libertà che manca. Mancano gli uomini liberi.
(Leo Longanesi)

Non fuggire in cerca di libertà quando la tua più grande prigione è dentro di te.
(Jim Morrison)

Non si può separare la pace dalla libertà perché nessuno può essere in pace senza avere la libertà.
(Malcolm X)

Non sono stupido, solo mentalmente libero.
(Anonimo)

Non sono un Libertador. I Libertadores non esistono. Sono i popoli che si liberano da sé.
(Ernesto Che Guevara)

Non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare.
(Gandhi)

Ogni cosa ha il suo prezzo, ma nessuno saprà quanto costa la mia libertà.
(Edoardo Bennato)

Ognuno può giustificare, nessuno vietare.
(Blaise Pascal)

Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta! Ernesto Che Guevara)

Perdonare è liberare un prigioniero e scoprire che quel prigioniero eri tu.
(Sacre Scritture)

Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono.
(Georg Hegel)

Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, e si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
(Luigi Pirandello)

Quello che davvero mi interessa è se Dio, quando creò il mondo, aveva scelta.
(Albert Einstein)

Sarà sempre uno schiavo chi non sa vivere con poco.
(Orazio Flacco)

Se la gioventù è un difetto, essa è un difetto di cui ci liberiamo troppo presto.
(James Russell Lowell)

Se una libera società non può aiutare i molti che sono poveri, non dovrebbe salvare i pochi che sono ricchi.
(John Fitzgerald Kennedy)

Soltanto colui che nulla si aspetta è veramente libero.
(Edward Young)

Sono avaro di quella libertà che sparisce non appena comincia l'eccesso dei beni.
(Albert Camus)

Sperare vuol dire rischiare la delusione. Ma il rischio va affrontato perché il massimo rischio nella vita è di non rischiare mai. Soltanto chi rischia è libero.
(Anonimo)

Una parola muore appena detta: dice qualcuno. Io dico che solo in quel momento comincia a vivere.
(Emily Dickinson)


Iscriviti alla Newsletter


...per ricevere le nostre pillole di buonumore.